Cerca

Diario d'agosto/6

Un bombardiere B52

6. I superbombardieri B52 in azione

di ANTONIO CAMUSO

Agosto 2008


La Gazzetta del Mezzogiorno, 13 agosto 1968 Superbombardieri B52 americani bombardano il Nord e il Sud Vietnam.
In questo caso erano gli imperialisti americani che cercavano di cancellare, sotto milioni di tonnellate di bombe, non solo un popolo, quello vietnamita, ma anche un sogno, quello di tutti i popoli di essere indipendenti e liberi di scegliere il proprio futuro, anche lottando e resistendo con le armi contro i propri oppressori.
La Gazzetta del Mezzogiorno, 13 agosto 1968
A Watts, negli USA, incidenti razziali mentre si commemoravano i disordini di tre anni fa. La polizia parla di un attacco programmato contro le forze dell’ordine, ma il risultato tra i neri è di 3 morti e 50 feriti. La versione della polizia parla di un sit-in quasi pacifico in mezzo alla strada e che, al loro arrivo, ha visto dileguarsi i dimostranti, seguito da un cecchinaggio con armi automatiche dai palazzi vicini contro le volanti.
Le Pantere Nere ed altri gruppi semiclandestini potenziarono in quel periodo le loro capacità militari e la polizia americana temeva che il contagio potesse raggiungere le ali più estremiste della contestazione studentesca bianca. In effetti questo avvenne, vedi il caso Weathermen

Nella foto un cacciabombardiere B 52

Torna all’Indice

Copyright Glocal Editrice