Cerca

Diario d'agosto/3

Il comandante Che Guevara

3. Il comandante Che Guevara

di ANTONIO CAMUSO

Agosto 2008


La Gazzetta del Mezzogiorno, 4 agosto 1968
Convoglio con razzi sovietici colpito in Vietnam dai piloti USA.
L’ecatombe in Vietnam fu quotidiana, tra bombardamenti al tappeto e al napalm, in uno scontro che coinvolgeva le due superpotenze e che aveva come vittime i popoli dell’Indocina in lotta per la libertà. Agosto 1968, sto incominciando a fare i miei primi esperimenti di radiotecnica: per adesso ho costruito la mia prima radio a rivelazione con diodo al germanio e bobine intercambiabili e l’ho collegata ad una lunga antenna in terrazza. Un’emozione ascoltare le onde corte con un apparecchietto che non ha bisogno neanche di pile, anche se la qualità sonora è scarsa e ci sono interferenze. Radio Mosca in lingua italiana parla male del nuovo corso di Praga, radio Bucarest invece di rafforzati rapporti di amicizia col popolo cecoslovacco. In compenso in una trasmissione serale di Radio Mosca ho ascoltato per la prima volta una canzone dedicata al Che in lingua spagnola o cubana. E’ carina da ascoltare con quel suo ritornello sul “Comandante Che Guevara”.
La Gazzetta del Mezzogiorno, 5 agosto 1968
Altri particolari trapelano sul documento di Bratislava: incrollabile fiducia nel marxismo-leninismo, nell’educazione delle masse popolari al socialismo, solidarietà tra partiti fratelli. A Praga c’è inquietudine; nominato un nuovo capo di Stato maggiore presso il Patto di Varsavia: misura per cercare di fermare l’invasione? … Si cerca di leggere tra le righe quali autonomie saranno effettivamente concesse dai sovietici al piccolo paese centroeuropeo.

La Gazzetta del Mezzogiorno, 6 agosto 1968
A  Pechino comandano Mao e Lin Piao, distrutto il potere di Liu Sciao Chi.
Eravamo ormai alla fase finale dello scontro al potere nel Partito Comunista Cinese, la Rivoluzione Culturale ebbe di lì a poco vita breve.
Nella foto il comandante Che Guevara

Torna all'Indice
Copyright Glocal Editrice