Cerca

Antonio Camuso si presenta

Antonio Camuso

Sono nato nel 1953 a Brindisi e sono un tecnico elettronico, svolgo quest’attività in ambito aeroportuale.
Per motivi familiari e di lavoro ho conosciuto dal di dentro il mondo militare, con le sue regole, le sue tradizioni e le contraddizioni. In questo contesto ho maturato quell’esperienza necessaria per condurre analisi, inchieste e approfondimenti sui temi riguardanti l’evoluzione dello strumento militare nella società moderna, curando aspetti poco conosciuti.
Nel 1969 dopo un’esperienza di base nel mondo cattolico mi sono avvicinato ai movimenti della Nuova Sinistra, militando nell’area marxista-leninista-maoista, ma l’impegno politico non mi ha impedito di continuare a coltivare gli interessi verso la storia, l’archeologia, l’aeronautica, la fantascienza e più di tutti il radiantismo come SWL e CB.
Negli anni '70/80 ho partecipato ai movimenti nelle forze Armate, prima all’interno dei Proletari in divisa, poi, da esterno, al Movimento Sottufficiali Democratici e per la smilitarizzazione dei controllori di volo.
In quegli anni ho collaborato alle inchieste della rivista Maquis e a pubblicazioni sullo strumento militare.
In seguito ho proseguito il mio impegno sociale come rappresentante sindacale e nel campo della lotta all’emarginazione giovanile. Dall’ '86 e fino alla sua chiusura ho collaborato con la redazione di Radio Casbah di Brindisi. Dal '91 ho ripreso l’analisi e l’inchiesta sulla militarizzazione del territorio pugliese e sui flussi migratori.
Molti miei articoli su tali argomenti sono apparsi su giornali quali Manifesto, Liberazione e altri. Negli anni scorsi mi sono impegnato nel Brindisi Socialforum e nel Comitato per la Pace di Brindisi e oggi mi dedico alla cura del sito dell’Osservatorio sui Balcani di Brindisi e dell’Archivio storico Benedetto Petrone.
Pur proseguendo l’attività nel campo del giornalismo d’inchiesta, attualmente mi sono incamminato nella produzione letteraria di libri e racconti di carattere storico, di fanta-politica e di analisi militare, senza però metter da parte la cura per gli ortaggi, la frutta biologica e il negroamaro del mio vigneto.

Antonio Camuso

osservatoriobrindisi@libero.it


http://www.pugliantagonista.it/osservatorio.htm

Copyright Glocal Editrice